Premio fotografico
Internazionale
Cerchiamo la purezza
 

GERARDO CESARI: SI ARRICCHISCE IL MEDAGLIERE INTERNAZIONALE

Dopo i numerosi premi ottenuti nel corso dell’anno 2016, la cantina Gerardo Cesari raggiunge ulteriori traguardi in occasione di due tra le più esclusive manifestazioni del settore: il Merano Award Selection e il Berliner Wein Trophy 2016.
Durante il Merano Award Selection, due punte di diamante della produzione della cantina di Cavaion Veronese si sono viste assegnare infatti il bollino Merano Award: l’Amarone della Valpolicella DOC Classico Riserva Bosan 2007 e il Corvina Veronese IGT Jèma 2011. La premiazione avverrà in occasione del Merano Wine Festival, uno degli eventi più esclusivi che celebra il meglio della produzione enologica nazionale ed internazionale. Per quattro giorni, dal 4 all’8 novembre, le maestose sale del Kurhaus ospiteranno ancora una volta le cantine selezionate da Helmuth Köcher, descrivendo l’avventura del fare vino in Italia e all’estero. Una manifestazione tra le più esclusive per tutti gli operatori del settore, che vedrà salire sul palco la Gerardo Cesari.
Anche al Berliner Wein Trophy 2016, uno dei più importanti concorsi enologici a livello mondiale patrocinato da OIV, la cantina Gerardo Cesari si è fatta notare dalla prestigiosa giuria. In questa occasione ad essere premiati sono stati: l’Amarone della Valpolicella 2012 che ha ottenuto la medaglia d’oro e il Lugana DOC 2015, premiato con la medaglia d’argento.
Un successo, quello ottenuto dalla Gerardo Cesari, che denota soprattutto l'elevata qualità del lavoro svolto in vigneto ed in cantina e qualifica ancora una volta la grande ricchezza che offre il patrimonio vitivinicolo veronese.
 
 
 
politica aziendale   |   politica ambientale   |   codice etico